Quando finirà l'esclusiva di Vodafone con Apple Watch Cellular?

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento parleremo di quello che comporta oggi avere Apple Watch Cellular e quando potrebbe finire l’esclusiva di Vodafone con Apple Watch Cellular. (aggiornato ottobre 2021)

Apple Watch versione Cellular

Nell’ormai lontano 2017, Apple presentava il nuovo Apple Watch Series 3, un grande balzo (in termini di prestazioni) dal modello precedente che portava con sé una novità epocale per il prodotto: la versione Cellular.

Con Apple Watch Cellular lo smartwatch è in grado di telefonare, ricevere notifiche e messaggi anche se non abbiamo iPhone con noi. Questa funzione è stata inizialmente pensata per gli sportivi, perché ora è finalmente possibile andare ad allenarsi senza l’ingombrante telefono ma senza rinunciare alla musica in streaming e alla possibilità di essere contattati.

Purtroppo tutti i vantaggi di questa versione richiedono che lo smartwatch si colleghi autonomamente alla rete cellulare, con lo stesso numero di telefono di iPhone. Serve insomma una eSIM che duplichi iPhone su Apple Watch e le eSIM in Italia ancora non ci sono.

La tariffa di Vodafone

Vodafone, in collaborazione con Apple, ha creato “OneNumber” una tariffa specifica (e funzionante solo in Italia) attivabile per 5€ al mese, disponibile per tutti gli utenti Vodafone con iPhone 6s o successivo e iOS 13 e successivo.

Gli altri operatori non offrono alcun supporto, quindi se volete Apple Watch Cellular dovete diventare clienti Vodafone.

L’arrivo delle e-sim in Italia

Il tempo è passato e l’Italia ha fatto dei passi in avanti tecnologici importanti nelle telecomunicazioni. A fine 2019 sono finalmente arrivate le eSIM di TIM e poi anche di WindTre. Finalmente è possibile avere due numeri su iPhone, le eSIM su iPad, e possono funzionare anche i telefonini senza slot per le SIM. Era ora.

Configurazione famiglia

Nel 2020, con watchOS 7 Apple ha annunciato Configurazione famiglia. In pratica un genitore con iPhone potrà associare più Apple Watch diversi al suo iPhone con numeri diversi per i propri bambini, in modo che possano essere sempre raggiungibili in tutta sicurezza senza dover avere uno smartphone con sé. La funzione è ancora in arrivo ma, scanso annunci a sorpresa, richiederà la tariffa Vodafone.

Novità mancanti

Purtroppo a questi passi avanti tecnici e di funzionalità non corrisponde nessuna novità per Apple Watch.
Vodafone continua ad avere l’esclusiva anche dopo il lancio dei nuovi Apple Watch Series 6.

Conclusioni

Sono già passati anni e nulla è cambiato, come mai? A questo punto immagino che Vodafone abbia una vera e propria esclusiva concordata con Apple. In fondo ha reso possibile una soluzione tecnica molto prima di tutti gli altri (in Italia).
Quando finirà quindi l’esclusiva di Vodafone con Apple Watch? Non se ne sa nulla.
Ipotizziamo che l’esclusiva sia di 5 anni, ne manca solo uno. Stiamo a vedere.
Se ci saranno novità le pubblicherò qui.

Se vuoi sapere tutto su Apple Watch clicca qui.

Novità Apple Watch Series 6 (GPS + Cellular, 44 mm) Cassa in alluminio PRODUCT(RED) con Cinturino Sport PRODUCT(RED)

569,00
536,00
 disponibile
2 new from 536,00€
1 used from 440,36€
Amazon.it
as of 24 Ottobre 2021 19:06

Caratteristiche

  • Con il modello GPS + Cellular telefoni, mandi messaggi e trovi indicazioni stradali, tutto senza telefono (Operatori supportati: Vodafone. Apple Watch e iPhone devono avere lo stesso operatore di telefonia mobile).
  • Puoi misurare l’ossigeno nel sangue con un nuovo sensore e una nuova app
  • Puoi controllare il ritmo cardiaco con l’app ECG
  • Il display Retina always-on è 2,5 volte più luminoso alla luce del giorno, anche quando tieni abbassato il polso
  • Il chip S6 SiP è fino al 20% più veloce rispetto al chip dei modelli Series 5

Fonte: Vodafone Apple

19 commenti su “Quando finirà l’esclusiva di Vodafone con Apple Watch?”

  • Ciao, assurda questa cosa… capisco che Vodafone abbia offerto una soluzione prima di altri, ma trovo davvero assurdo che non ci la possibilità per altri operatori. Nel mio esempio, sono fidelis Tim da diversi anni, volevo acquistare un apple watch 6 cellular, (arrivo al tuo articolo proprio per una ricerca su google per sapere se fosse possibile con tim) ma non avendo intenzione di passare a Vodafone mollo il colpo. Peccato avrei davvero dato questi 569,00 Euro ad Apple. La versione senza cellular non mi interessa proprio per non avere lingombro del cell quando faccio sport. E’ assurdissima questa cosa.

    • Sono daccordo con te, sarebbe ora che il limite fosse superato, per questo ho scritto questa pagina sempre aggiornata, son qua che aspetto la fine di questa esclusiva. Però tu non scartare completamente Apple Watch per questo motivo. Puoi sincronizzarci musica sopra per ascoltarla anche se non hai il telefono con te, inoltre GPS e sensori vari ti seguono tranquillamente anche senza telefono, quindi puoi allenarti con la musica senza cellulare anche con Apple Watch normale. Non è malaccio e ti costa anche meno.

      • Buongiorno sono Giuseppe, oggi 10 maggio 2021e ancora nulla di e-sim di Tim su Apple Watch, è vero potrebbe poco interessare , ma non credo vista la mole di watch venduti! Ci vorrebbe una tskforce per avere risposte dagli operatori con spiegazioni di perché questo ritardo! Visto che Tim si passa come la rete N’1 in Italia !

        • Ciao Giuseppe, hai proprio ragione, ancora nessuna novità. Non credo che le regioni siano tecniche ma squisitamente commerciali, comunque fai bene a chiedere a TIM, chissà che non si muovano!

        • Ciao Alessandro, tutti i modelli di Apple Watch funzionano a prescindere dall’operatore che hai sul tuo iPhone, ma le funzioni specifiche del Cellular funzionano solo con Vodafone. Quindi un Apple Watch SE funzionerà a dovere anche con il tuo iPhone con operatore TIM

  • Cioè fatemi capire bene, se io acquisto un Appel Watch SE Cellular posso utilizzarlo anche come smartphone solo se ho Vodafone ?

      • Buongiorno ma essendo io con Wind se acquisto un Apple Watch serie 4 cellular(è il mio caso) ad oggi lo utilizzerei come se possedessi una normale serie 2 mettendomi però un domani in condizione di farlo,oppure non potendo avere eSIM del mio operatore oggi l’orologio mi sarebbe inutilizzabile?grazie

        • Ciao Emanuele, benvenuto! Apple Watch funziona a prescindere senza problemi, ma non funzioneranno le chiamate e le notifiche senza avere con sé il proprio iPhone. Insomma tutto ok tranne le funzioni specifiche della versione cellular. Se non escludi in futuro di passare a Vodafone può avere senso fare la spesa, ma non sperare che a breve qualche altro operatore possa aprirsi al servizio, non sembra sarà così per almeno altri due anni. Attenzione che quella necessaria per Apple Watch Cellular non è una semplice e-SIM, ma qualcosa di differente che duplica il numero della SIM fisica installata su iPhone, per questo per ora è esclusiva Vodafone.

    • Da noi solo Vodafone supporta Apple Watch ma a livello mondiale ovviamente ci sono tanti altri operatori che lo fanno. Non sono però semplici e-sim, ma piani specifici per Apple Watch.

  • Arrivo tardi ma volevo un chiarimento. Se acquisto un Apple Watch SE GPS (non Cellular), avere una sim TIM nell’Iphone (che non intendo cambiare) mi potrebbe dare dei problemi o potrebbero esserci funzionalità che mi sono inibite? Grazie mille per le risposte!

    • Ciao Alessia, tranquilla non arrivi tardi. Vodafone è necessaria solo per le funzioni specifiche della versione cellular (quindi telefonare e ricevere notifiche via rete cellulare senza avere con sé iPhone…), per tutto il resto quale operatore tu utilizzi su iPhone non fa alcuna differenza nelle funzioni di Apple Watch. Se hai con te iPhone non cambia nulla, se invece non ce l’hai non potrai telefonare finché non torni in prossimità del telefono e non riceverai notifiche (a meno che tu non sia connessa a un wifi conosciuto).

  • Dico una cosa assurda che può sembrare senza senso (e, ***attenzione*** senza pensare ai costi, ma solo al servizio):
    supponiamo che, quando non ho l’iPhone con me, io sia interessato lato Watch alla connettività internet e solo raramente a telefonare (in questi rari casi potrei avere un numero differente).
    Per motivi vari voglio il mio numero principale di cellulare con TIM (non chiedetemi perchè, magari in futuro cambio idea).
    Se ho un iPhone recente ed **aggiungo** una eSIM Vodafone che comprenda il profilo OneNumber, posso avere l’Apple Watch sempre connesso ad internet anche senza avere il telefono dietro con me, giusto?
    Watch avrebbe il numero Vodafone e non TIM, dovrei pagare almeno 10€/mese in piu’ (oltre alla tariffa attuale TIM)
    Il pairing iPhone-Watch e il relativo profilo non sarebbe impattato, giusto?
    (ho premesso che questa nota poteva avere dell’assurdo, ma è per capire meglio cosa si può fare e cosa no)

    • Ciao Marco! Credo che OneNumber richieda una SIM fisica dentro l’iPhone ma potrei sbagliarmi, Vodafone potrebbe avere cambiato le cose ultimamente, vale la pena di sentire direttamente Vodafone per essere sicuri!

      • TIM ha le e-sim , basta far diventare una esim la scheda tim e mettere la scheda vodafone come fisica poi attivare l’opzione per lo smartwhatch . è fattibilissimo !

        • Non mi risulta che funzioni, anche perché quella di Apple Watch non è una normale eSIM ma una opzione che duplica il numero della SIM fisica Vodafone sullo smartwatch. Detto questo se vuoi provare puoi procedere, torna ad aggiornarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.