come caricare Apple Watch

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questa breve guida ti spiegherò come caricare Apple Watch in base alle tue esigenze.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Piccolo e potente

Apple Watch è un dispositivo compattissimo e Apple negli anni ha fatto dei veri e propri miracoli tecnologici per farlo funzionare. Per un uso moderato, se lo indossate la mattina e lo usate tutto il giorno lo troverete in riserva la sera, un po’ come gli iPhone, però questa è appunto una media. Ho conosciuto persone che facevano anche due giorni con una carica perché lo usavano davvero solo come orologio. Se attiviamo i programmi di allenamento con monitoraggio continuo o lo usiamo per telefonare, ovviamente l’autonomia cala sensibilmente.

watchOS 7

Negli anni Apple ha via via aggiunto nuove funzioni al suo smartwatch e anche quest’anno sarà così. Con la prossima versione del sistema operativo watchOS (la settima) verrà infatti integrata anche una funzione di monitoraggio del sonno, possiamo quindi aspettarci un nuovo Apple Watch con una autonomia molto maggiore?
Non necessariamente (anche se visto che molto probabilmente rimuoveranno il force touch ci sarà più spazio per la batteria). Ma allora come si farà a monitorare il sonno e a indossare l’orologio di giorno?
Bisognerà organizzarsi proprio come si fa ora con Autosleep o altre app.

Autosleep

Autosleep è una applicazione di Tantsissa, piuttosto ben fatta, che serve proprio per monitorare il sonno con Apple Watch. Esiste da qualche anno e ho avuto il piacere di usarla per parecchio tempo con soddisfazione (come ho scritto qua), ma ovviamente per usarla mi sono dovuto organizzare con le ricariche.

Le ricariche tattiche

Apple Watch si ricarica piuttosto in fretta (80% in 1,5 ore), quindi ci si può organizzare per rinunciare all’orologio per qualche momento per averlo pronto quando serve, che sia per l’allenamento o per il monitoraggio del sonno.
Ad esempio, si riesce tranquillamente a tenere Apple Watch sempre operativo mettendolo in ricarica durante il pranzo e la cena, ma c’è anche chi lo ricarica mentre è al lavoro e lo indossa tutto il resto del tempo.

In sostanza, grazie alla possibilità di ricaricarsi in tempi ragionevoli, è possibile superare gli attuali limiti con un po’ di strategia. Non abbiate paura di sperimentare in questo senso e non fossilizzatevi sul fatto di ricaricarlo mentre dormite (non servono tutte quelle ore).

Conclusioni

Abbiamo visto come caricare Apple Watch in base alle tue esigenze, in modo che sia operativo proprio quando ti serve. Probabilmente in futuro la situazione migliorerà ulteriormente, ma già oggi si riesce a fare tutto quello che si desidera.

Se vuoi sapere tutto su Apple Watch, clicca qui.

Fonti: Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.