Cos'è e come funziona AppleCare+ per AirPods

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento ti spiegherò cos’è e come funziona AppleCare+ per AirPods.

Cos’è

AppleCare+ è un prodotto assicurativo venduto da Apple contestualmente all’acquisto delle AirPods o acquistabile entro 60 giorni dalla data di acquisto (ma forse presto si potrà fare entro il primo anno). Attiva una copertura hardware aggiuntiva e prioritaria che include anche due danni accidentali.

Due parole sulla garanzia di Apple

Apple garantisce in modo diverso i suoi prodotti all’interno dei due anni dall’acquisto, infatti il secondo anno è a carico solo del venditore e copre solo eventuali difetti di conformità. (Se volete approfondire cliccate qui)
Per andare oltre tutto questo può esservi utile acquistare una AppleCare+

Assistenza estesa e prioritaria

Con AppleCare+ la garanzia di Apple sul primo anno viene estesa anche al secondo, inoltre i clienti in possesso di AppleCare+ avranno accesso a una corsia preferenziale per le riparazioni o sostituzioni, in modo da essere assistiti in Apple Store o a domicilio (via corriere espresso) nel minor tempo possibile.

Copertura hardware aggiuntiva

Ma i vantaggi non si fermano qui, infatti la garanzia viene anche estesa a componenti che normalmente non vengono coperti perché sono soggetti a usura, sto parlando delle batterie che scendono sotto l’80% della capacità iniziale. Se usate davvero molto le vostre AirPods scoprirete presto che la capacità dei vostri auricolari è destinata a crollare prima dei due anni, se volete conservare le vostre cuffie per più tempo possibile la copertura delle batterie per du anni è una caratteristica essenziale.

Danni accidentali

AppleCare+ copre anche fino a due danni accidentali. La riparazione/sostituzione in questo caso costerà solo 29€ a prescindere dal danno. La custodia è abbastanza solida (ma può avere senso una cover) ma gli auricolari sono piuttosto fragili (scrive uno che è riuscito addirittura a pestarli) e possono danneggiarsi ad esempio con l’acqua. Per usarli davvero in tranquillità AppleCare+ cambia molto le cose.

Assistenza remota

Non è una cosa che a me interessi, ma per chi è meno esperto può essere davvero un buon servizio in più. Infatti sarà possibile, all’interno dei due anni, l’accesso in qualsiasi momento all’assistenza Apple via chat o telefono per eventuali problemi hardware e software (a proposito della connessione delle AirPods e a proposito di Siri). Insomma se vi impantanate in qualche problema non siete mai soli.

Come si può acquistare?

Il modo migliore per acquistare AppleCare+ è contestualmente all’acquisto delle AirPods, ma se ci pensi dopo hai 60 giorni (che sembra saranno presto estesi a un anno) per chiamare l’800 915 904 e procedere all’acquisto.

Conclusioni

Abbiamo visto cos’è e come funziona AppleCare+ per AirPods, ma lo stesso pacchetto è disponibile anche per AirPods Pro, Beats EP, Beats Pro, Beats Solo Pro, Beats Solo3 Wireless, Beats Studio3 Wireless, BeatsX, Powerbeats Pro, Powerbeats3 Wireless.

Se vuoi sapere tutto su AirPods e AirPods Pro leggi questo articolo.

Fonte: Apple Apple GuidaConsumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.