Come funziona la garanzia di Apple

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento di spiegherò come funziona la garanzia di Apple.

Due anni diversi per la garanzia di Apple

Il primo anno Apple garantisce il prodotto Apple e gli accessori contenuti nella confezione contro i difetti relativi a materiali e fabbricazione se il prodotto è stato usato in contesti previsti, anche se acquistati da terzi.
Il secondo anno di garanzia è a carico solo del venditore e copre solo eventuali difetti di conformità.
Un prodotto presenta un difetto di conformità in questi casi:

  • se presenta un difetto di funzionamento non riscontrato al momento dell’acquisto ma successivamente, imputabile a un difetto di produzione;
  • se è difforme da quanto presentato o promosso e pubblicizzato dal produttore;
  • se c’è stata un’errata spedizione, nel caso di acquisti a distanza;
  • se si è riscontrato un problema a livello di installazione, nel caso di beni o servizi che includano anche l’installazione da parte del venditore o di un incaricato.

Nota: la garanzia di Apple è mondiale, quindi puoi ricevere assistenza anche in viaggio.

I programmi di sostituzione ed estensione della copertura per la riparazione

Apple, comunque, quando riscontra problemi noti e diffusi nei suoi prodotti, organizza programmi di sostituzione ed estensione della copertura per la riparazione, anche a distanza di anni per la sostituzione gratuita del prodotto fallato. È successo per scheda grafiche, batterie, schermi, ecc. Potete verificare tutti i programmi di sostituzione ed estensione della copertura per la riparazione a questa pagina.

AppleCare+

Il prodotto assicurativo AppleCare+ estende la copertura del primo anno a due anni, oltre a coprire anche danni accidentali particolarmente utili per wearable e dispositivi mobili.
Se attivare o meno AppleCare+ contestualmente all’acquisto di un prodotto Apple è una questione molto personale, ma in certi casi è caldamente consigliabile. Ad esempio con gli Apple Watch (come spiego qui) o con gli iPad più costosi. Se le usate molto, ha senso anche per le AirPods (leggi qui).
Attualmente è possibile scegliere AppleCare+ contestualmente all’acquisto o entro 60 giorni dall’acquisto (chiamando l’800 915 904), ma si vocifera che presto sarà acquistabile fino a un anno dall’acquisto.

Conclusioni

Abbiamo visto come funziona la garanzia di Apple. Spero che questo approfondimento sia riuscito a chiarirvi una questione non sempre chiara a tutti.

Fonti: Apple GuidaConsumatore Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.