I migliori iPad per il lavoro

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo ti spiegherò quali sono i migliori iPad per il lavoro dal mio punto di vista.

Come abbiamo visto nell’articolo dedicato, iPad può essere un grande alleato per lo studio, ma che valutazioni si possono fare invece per il lavoro? Abbiamo visto ad esempio le applicazioni che possono servire a un designer (post in arrivo), ma su che hardware è meglio farle funzionare?

Una questione di formato

Trovo molto importante che la dimensione del display si adatti al vostro ambiente di lavoro. Se piloti droni allora ti serve un tablet piccolo, se lavori in un ufficio allora ti potrebbe fare comodo il formato da 12,9 pollici. Proprio per questo credo che il formato ideale per il lavoro in generale non esista.

Potenza

Non credo che la potenza sia un fattore importante nella scelta, a patto di scegliere un modello attualmente a listino. Sono tutti prodotti estremamente validi. Ovviamente la fascia Pro si avvantaggia del processore M1 che però verrà sfruttato solo da applicazioni che trattano il 3D e gli effetti in tempo reale: insomma ha senso per i creativi.
Per il lavoro di ufficio tradizionale, tra Excel e Word, qualsiasi iPad va benissimo.

Fotocamere

Se le fotocamere sono importanti allora devi necessariamente acquistare un iPad della fascia Pro, il divario con gli altri modelli è enorme.

Connessioni

Informati bene sulla possibilità che possa esserti utile una connessione piuttosto che l’altra a seconda degli accessori utilizzati. Ormai la maggior parte degli iPad usa la porta USB-C che per i modelli Pro diventa una porta Thunderbolt USB4 con connettore USB-C. Solo gli iPad più economici hanno ancora il connettore Lightning.

Accessori

Per molti (me compreso) la tastiera software di iPad è più che sufficiente, ma altrettanti utenti preferiscono una tastiera fisica. Solo iPad mini non ha una cover/tastiera fisica (è troppo piccolo), ma gli Air e i Pro sono compatibili con la Magic Keyboard che ha una marcia in più grazie al trackpad che fa molto comodo quando si tiene il tablet con la tastiera aperta e quindi con lo schermo quasi verticale.

Nelle conclusioni qua sotto farò qualche esempio, se avete esigenze particolari contattatemi e vi aiuterò a trovare il vostro prossimo modello.

Conclusioni

iPad Air 11″ – un valido compromesso per la maggior parte delle persone

Ha la dimensione giusta, prestazioni molto buone e un costo interessante, inoltre è compatibile con tutti gli accessori della fascia Pro, come la Magic Keyboard e Apple Pencil 2.

[content-egg module=Amazon template=item next=1]

Cliccate per visualizzare le opzioni disponibili, non tutte sono sempre disponibili (soprattutto le più economiche).

iPad mini – per chi è sempre in giro

Leggero e poco ingombrante, ideale per chi è sempre in strada per pilotare droni o altro.

[content-egg module=Amazon template=item next=1]

iPad Pro 11″ – per chi vuole il massimo della potenza di calcolo su un tablet

Il processore M1 assicura il massimo delle prestazioni disponibile su un tablet. Il formato e gli accessori lo rendono molto versatile.

[content-egg module=Amazon template=item next=1]

iPad Pro 12,9″ – per chi disegna o è creativo multimediale

Il processore M1 assicura il massimo delle prestazioni disponibile su un tablet. Il formato e gli accessori lo rendono perfetto per chi ha la necessità di uno schermo più ampio e confortevole. Chi deve disegnare o fare montaggio video o modellazione 3D dovrebbe andare su un modello del genere.

[content-egg module=Amazon template=item next=1]

iPad – per chi deve assolutamente spendere il meno possibile

Ha un prezzo che non si batte e offre buone prestazioni (ne ho parlato anche qui).

[content-egg module=Amazon template=item next=1]

Cliccate per visualizzare le opzioni disponibili, non tutte sono sempre disponibili (soprattutto le più economiche).

Accessori

[content-egg module=Amazon template=item next=6]

Fonti: Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.