Come usare Shazam con iOS 14.2

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questa piccola guida vi spiegherò come usare Shazam con iOS 14.2.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Shazam è la più nota e la migliore app di riconoscimento delle canzoni. Se le fai ascoltare una porzione di brano che sta suonando, ad esempio alla radio, ti dice come si chiama e l’artista. Nel 2018 è stata acquistata da Apple e da iOS 14.2 è anche integrata a livello di sistema operativo.

Posizionare Shazam nel Centro di Controllo

Che abbiate installato o meno l’app, con iOS 14.2 la potete usare direttamente nel Centro di Controllo.
Per farlo seguite la seguente procedura:

  1. Apri Impostazioni;
  2. Seleziona Centro di Controllo;
  3. Scorrete verso il basso oltre i “Controlli inclusi”, tra gli “Ulteriori controlli” fino a trovare “Riconoscimento brani” con un + verde sulla sinistra;
  4. Premete il + evidenziato di verde per aggiungerlo ai “Controlli inclusi”.

A questo punto nel vostro Centro di controllo ci sarà anche il relativo pulsante.

Usare Shazam nel Centro di Controllo

Shazam e iOS 14.2Una volta che avete posizionato il pulsante di Shazam nel Centro di Controllo, per usarlo dovete fare così:

  1. Aprite il Centro di Controllo (trascinando in basso dall’angolo in alto a destra se il vostro dispositivo ha il Face ID, o dal basso verso l’alto per chi ha ancora il Touch ID);
  2. Tappate sulla relativa icona.

A questo punto il riconoscimento si attiva e comincia subito ad ascoltare, appena il riconoscimento termina (sia con successo che in caso negativo) segnala il risultato con una notifica che potrà essere cliccata per mostrare il risultato. Se non avete l’app installata vi aprirà il sito di Shazam.com per mostrare il brano riconosciuto, altrimenti vi aprirà l’app.

Per chi non ha ancora iOS 14.2 e per tutti gli altri

L’app Shazam esiste ancora e continuerà ad esistere grazie alle sue funzioni aggiuntive:

  • La possibilità di memorizzare un ascolto quando si è offline e cercare il risultato appena si torna online;
  • L’accesso allo storico delle canzoni riconosciute in passato;
  • Le impostazioni di integrazione coi vari servizi di streaming.

Inoltre rimarrà anche per coloro che ancora non hanno iOS 14.2 e per gli utenti Android.
Vediamo quindi come procurarsi e come usare l’app.

Come installare e usare l’app Shazam

L’app è disponibile su App Store e su Play Store. Puoi scaricarla direttamente da lì.
(È disponibile anche per Apple Watch, ne ho parlato qui, per Android Wear, per Mac e PC)

All’apertura mostra un pulsante azzurro con il caratteristico logo, premetelo per cominciare l’ascolto. Terminato il riconoscimento l’app mostrerà a tutto schermo il brano riconosciuto (e brani correlati) e permetterà di trovarlo sul vostro servizio di streaming preferito.

All’apertura, sotto il pulsante azzurro c’è “La mia musica” dove puoi vedere i brani già riconosciuti e le playlist relative sul servizio preferito. Da questa schermata puoi impostare il tuo servizio preferito tappando l’icona della ruota dentata in alto a sinistra. Clicca “Connetti” e attiva la sincronia per trovare i brani riconosciuti direttamente tra le tue playlist nell’app che usi per ascoltare la musica.

Conclusioni

Shazam con iOS 14.2 offre una utile funzione in più, integra iPhone e iPad ancora di più al comodissimo servizio gratuito Shazam, ormai indispensabile e di riferimento per tutti.

Se vuoi sapere proprio tutto su iPhone clicca qui.

Se vuoi sapere proprio tutto su iPad clicca qui.

Fonte: MacRumors

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.