Codificare un disco esterno su Mac

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questa guida ti spiegherò come codificare un disco esterno su Mac.
Devi sapere che è possibile senza l’installazione di alcuna applicazione aggiuntiva. Si occupa infatti di tutto Utility Disco.

Perché codificare

Un disco codificato può essere letto solo dopo aver inserito la chiave di sblocco. La codifica è quindi consigliata per tutti quei dischi, che contengono dati sensibili, e che potrebbero finire in mani sbagliate o essere smarriti.

Premessa

Nota1: Se avete dubbi fermatevi e chiedete a un amico, un tecnico, cercate su google o scrivetemi. 
Nota2: Leggete tutta la guida prima di procedere. Non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali problemi che potrebbero emergere seguendo la guida.
Nota3: Codifica è la parola usata in Utility Disco ma sarebbe più corretto parlare di crittografia perché viene impostata una chiave senza la quale non si può più accedere al contenuto. I due termini vengono comunque comunemente usati impropriamente con lo stesso significato.
Nota4: Attenzione! Inizializzare = formattare, i dati contenuti nel disco andranno cancellati, fatelo solo su dischi vuoti o spostate prima il contenuto!

Come codificare

Aprite Utility Disco e scegliete nel menu di sinistra il disco esterno che volete codificare.
Cliccate su Inizializza (esatto, il contenuto del disco verrà cancellato, preparatevi in anticipo!)
E scegliete una delle opzioni “codificato” (ce ne saranno almeno un paio, altrimenti vistate questo link).

codificare-un-disco-esterno-su-macProcedete con l’inizializzazione.
Vi verrà chiesto di specificare la chiave di sblocco della codifica, la password che sarà indispensabile per accedere ai contenuti del disco e vi sarà chiesta ogni volta che lo collegate al Mac (a meno che non la salviate nel portachiavi).
Segnatevela in un password manager o nel vostro foglio delle password (BRRR).
Terminata la procedura il vostro disco è codificato e pronto a ospitare i dati che volete proteggere.

Conclusioni

Come avete potuto constatare, codificare un disco esterno su Mac non è complicato da fare, ma ci sono degli importanti accorgimenti da tenere in considerazione. Spero che questa guida vi sia stata utile!

Fonte: Apple

2 commenti su “Codificare un disco esterno su Mac”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.