Una nuova era per Apple Arcade

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo ti parlerò del recente inizio di una nuova era per Apple Arcade.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Apple Arcade è il servizio in abbonamento di Apple che rende disponibile per tutta la famiglia fino a 180 giochi di qualità, senza pubblicità e senza micro transazioni. È incluso anche in Apple One, il pacchetto di abbinamenti che permette di accedere a tutti i servizi di Apple a un prezzo ancora più conveniente. Vi ho scritto in passato dei videogiochi di questo servizio che mi avevano più colpito, oggi però le cose sono molto cambiate e adesso vi spiego perché siamo davanti a una nuova era.

Apple Arcade Original

I titoli in esclusiva di Apple Arcade sono stati al centro della strategia di Apple fin dall’inizio. Sono giochi che funzionano su iPhone, iPad, Apple TV e Mac. Gli abbonati possono quindi giocarci dove preferiscono, inoltre i salvataggi su una piattaforma di sincronizzano con quelli delle altre, quindi puoi cominciare a giocare su un dispositivo e continuare su un’altro. Di questo gruppo di giochi fanno parte i titoli di cui vi avevo già parlato. Sono stati prodotti anche giochi forse poco adatti al mercato mobile ma molto validi su Apple TV come Necrobarista, (magari con un buon controller). Con l’ultimo aggiornamento Apple ha aggiunto alcuni titoli davvero importanti, coinvolgendo grandi marchi e titoli dal forte richiamo come NBA 2K21 Arcade Edition, o FANTASIAN (dal team di Final Fantasy), o Star Trek Legends.
A questi titoli in esclusiva, che fin dall’inizio hanno determinato il livello qualitativo del catalogo di Apple Arcade, ora se ne aggiungono altri che possiamo considerare altrettanto importanti.

Ultimo aggiornamento il 13 Maggio 2021 0:55

Capolavori dell’Apple Store

La vera svolta di Apple Arcade è l’aggiunta al catalogo dei titoli più di successo dell’Apple Store. Ora tutti questi titoli sono disponibili senza costi aggiuntivi ai sottoscrittori e sono contrassegnati dal nome che termina con un +. Facciamo qualche esempio: BADLAND+, Fruit Ninja Classic+, Chameleon Run+, Monument Valley+. Sono disponibili chiaramente solo per i dispositivi supportati originariamente.
Con l’aggiunta di questi titoli di grande successo il catalogo supera uno dei problemi principali del catalogo degli original, perché questi titoli sono famosi e comprati separatamente non costano poco. Da soli possono giustificare l’abbonamento. Ma non è finita.

Classici senza tempo

Apple ha deciso di aggiungere al catalogo una serie di giochi ispirati ai classici senza tempo, come il gioco degli Scacchi, la Dama, il Sudoku, il Backgammon. Sono in effetti titoli divertenti che hanno un grande pubblico e che mancavano nel catalogo. Su App Store, molti di questi titoli erano pieni di pubblicità oppure andavano acquistati a parte. Ora invece basta avere l’abbonamento attivo e tutta la vostra famiglia potrà giocarci senza alcuna spesa aggiuntiva.

Conclusioni

Apple Arcade è cambiato. Non ospita più solo giochi di qualità in esclusiva, ma anche grandi successi di App Store e tanti classici adatti a tutti. È davvero l’inizio di una nuova era.
Un motivo in più per sottoscrivere Apple One.

Fonti: Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.