AirPods Max: la nuova scommessa di Apple

AirPods Max: la nuova scommessa di Apple

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento ti spiegherò perché le AirPods Max sono una scommessa per Apple e perché a mio parere le cose andranno molto bene.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Apple ha presentato un nuovo modello di AirPods (i suoi auricolari più di successo di sempre), ma questa volta non parliamo di auricolari, bensì di cuffie over-ear. Il nuovo modello si chiama AirPods Max e concentra tutte le competenze di Apple e di Beats nel mondo dell’audio computazionale e dei dispositivi indossabili.

L’unione di tante cose

Da Apple Watch vengono presi i controlli per Siri e per il volume. Infatti annegata su un padiglione ci sono una vera e propria Digital Crown e un pulsante per selezionare la modalità rumore.

Da AirPods viene presa l’estrema semplicità della configurazione e dell’uso tra i vari dispositivi compatibili. Quindi si abbinano con un tocco, si mettono in pausa quando le togli e ripartono quando le rimetti. Ti annunciano i messaggi e supportano Siri. Viene anche presa l’importanza della custodia che in questo caso non ricarica, ma mette le cuffie in uno speciale stato di risparmio energia.

Da AirPods Pro vengono prese le funzioni di audio computazionale che tanti utenti amano (in questo caso però i chip H1 sono ben due). Potrete quindi isolarvi completamente dai rumori esterni, attivare la modalità trasparenza per ascoltare nitidamente il rumore esterno, giovare dell’immersività senza pari dell’audio spaziale e dell’equalizzazione adattiva.

Un lungo sviluppo per un gran prodotto

Sono almeno quattro anni che Apple ci lavora, nel frattempo Apple Watch, AirPods e AirPods Pro hanno fatto faville sul mercato, dimostrando ad Apple che era sulla strada giusta.

AirPods Max vuole il meglio delle prestazioni e la semplicità di AirPods, in un design di gran lunga più confortevole rispetto agli auricolari. Visto il peso (384,8 grammi) c’era la necessità di fare un gran lavoro da questo punto di vista.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=_mOFLXBv2rk[/embedyt]

Abbiamo quindi un archetto in acciaio (telescopico) ricoperto di materiale morbido e sostenuto da una fascia traforata che distribuisce al meglio il peso. Abbiamo due padiglioni in alluminio anodizzato che possono ruotare per posizionarsi più comodamente, e due cuscinetti all’interno in memory foam (magnetici e sostituibili) che rendono il tutto ancora più confortevole (L’archetto e i cuscinetti sono disponibili in cinque colori). Per gli amanti dell’audio di qualità c’è anche in vendita un cavo Lightning/minijack audio stereo opzionale.

Prezzo alto

Il prezzo è davvero importante, in Italia parliamo di ben 629€ (incisione personalizzata inclusa) con l’aggiunta di 59€ per chi vuole Apple Care +. Un prezzo che le posiziona al pari di dispositivi di altissima gamma con cui dovrà necessariamente duellare.

AirPods Max: la nuova scommessa di AppleConclusioni

Solo il tempo e le recensioni potranno dirci se questa scommessa di Apple è stata azzardata o meno, ma considerando la capacità di Apple di fissare nuovi standard in molti settori e l’esperienza con l’audio computazionale maturata con le altre AirPods, mi aspetto davvero grandi cose e un buon successo.

Nota: la variante Celeste sta andando a ruba.

Tutto quello che devi sapere su AirPods, AirPods Pro e AirPods Max

Fonti: iSpazio iPhoneItalia Apple