Come creare firme complesse su Apple Mail

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questa guida ti insegnerò a creare complesse firme su Apple Mail (anche con una parte di immagine, link ecc).

Nonostante siano veicolo di tante truffe (imparate a difendervi) le email, grazie alla loro rapidità e gratuità, sono ancora molto importanti in ambito business. Certamente sono presenti strumenti molto più avanzati per comunicare, ma dell’email ancora non si può fare a meno. Vediamo allora come curare l’aspetto estetico delle tue email personalizzando la firma che puoi aggiungere in automatico in fondo ai tuoi messaggi in uscita.

Come creare firme complesse

Apple Mail permette di personalizzare le firme fino a un certo punto. Potete inserire testo e modificarne l’aspetto ma niente di più. Per andare oltre sarà necessario usare un po’ di html su un documento che dovremo stanare in giro per il disco rigido. Questa non è una guida per tutti, ma se masticate un po’ di HTML dovreste riuscire. Ho cercato di semplificare la procedura il più possibile, spero che lo sforzo sia apprezzato.

Nota: leggete tutta la guida prima di procedere passo passo. In caso di dubbi fermatevi e contattatemi. Non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali danni in seguito all’esecuzione delle operazioni elencate.

Prima parte!

  1. Apri Apple Mail e nel menu Mail / Preferenze / Firme;
  2. Crea Una nuova firma senza curarti del contenuto;
  3. Chiudi Apple Mail;
  4. Apri una finestra del Finder;
  5. Nel menu Vai, tenendo premuto “alt” (option) sulla tastiera, clicca su Libreria;
  6. Cerca e apri la cartella Mail;
  7. Apri la cartella V8;
  8. Apri la cartella MailData;
  9. Apri la cartella Signatures;
  10. Seleziona il file che risulta appena creato (controlla in data di modifica scegliendo la lista come elenco o controllando le info dei documenti). Il documento avrà un nome apparentemente senza senso e l’estensione “.mailsignature”;
  11. Apri il documento con un editor di testo da programmazione (ti consiglio Atom o BBEdit);

Parte centrale!

Qui entra in gioco la tua conoscenza dell’HTML.
Il <body> contiene la tua attuale firma (che di default è Nome Cognome Indirizzo email). Puoi lavorare sulla struttura della tua firma con un editor html a parte e poi incollare l’elaborato nella firma al posto del body. Se hai necessità di integrare una immagine devi codificarla in modo da inserirla come codice (altrimenti diventerà un allegato), per farlo puoi usare base64-image.de

Quando hai incollato il contenuto nel file della firma devi procedere come segue:

Parte finale!

  1. Salva il documento e chiudilo;
  2. Fai click destro sul documento e nel menu contestuale clicca su Informazioni;
  3. Nella finestrella che si apre metti la spunta su bloccato.
  4. Apri Apple Mail e verifica l’aspetto della firma modificata.

Se le modifiche non dovessero piacerti, ricorda di chiudere Mail prima di effettuare altre modifiche e di sbloccare e ribloccare il documento ogni volta!

Conclusioni:

Abbiamo visto come creare firme complesse su Apple Mail. Peccato che la procedura non sia proprio per tutti. Una firma professionale è un ottimo biglietto da visita, se potete non trascurate questo piccolo ma significativo dettaglio!

Fonte: Saggiamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.