Tutto quello che devi sapere della WWDC 2021

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento ti parlo della WWDC 2021 in modo che tu sappia tutto quello che c’è da sapere.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Cos’è

La WWDC (World Wide Developer Conference) è la conferenza mondiale degli sviluppatori che Apple organizza ogni anno per presentare le proprie novità software e hardware proprio dal punto di vista degli sviluppatori con l’obiettivo di aiutarli a rimanere al passo e usufruire di tutti i vantaggi introdotti con le novità. Negli ultimi anni è sempre stata a giugno. La conferenza si apre sempre con un keynote dove vengono presentate le novità principali che Apple ha preparato e che verranno poi approfondite nelle lezioni e nei workshop che si tengono nei giorni successivi.

WWDC 2021 Online per tutti

Anche quest’anno, a causa della pandemia di Covid-19, la trentaduesima conferenza si terrà, per una settimana, solo online a partire dal 7 giugno 2021. Ci sarà un Keynote di apertura, e tutte le attività si svolgeranno direttamente online. Apple è riuscita a trasformare il disagio dovuto alla pandemia in un vantaggio per molti. Infatti tutti i contenuti per gli sviluppatori saranno accessibili direttamente sul sito e in app, quindi potranno essere seguiti da chiunque, a differenza degli anni passati in cui si doveva partecipare dal vivo (cosa non semplice visti i posti limitati) e in molti si dovevano accontentare.

Sono previsti oltre 200 sessioni di approfondimento e laboratori individuali, il tutto organizzato grazie alla nuova funzione “Pavillions“. Chi partecipa all’Apple Developer Program può richiedere consulenze individuali di programmazione con oltre 1000 esperti ed esperte Apple. Per tutta la settimana, gli ingegneri Apple saranno anche a disposizione negli Apple Developer Forum. Dall’8 giugno verranno pubblicati quotidianamente i video delle sessioni. Verranno anche organizzati eventi speciali come contest e altre attività che aiuteranno a fare community nonostante la distanza.

Keynote

Il 7 giugno alle ore 19 in punto (ora italiana) verrà trasmesso in streaming il Keynote di presentazione, ovvero un filmato (causa covid non sarà una diretta dallo Steve Jobs Theatre) che annuncia a sviluppatori, stampa e appassionati le principali novità in arrivo che verranno poi approfondite dagli sviluppatori durante tutta la WWDC.

Platform State of the Union

Sempre il 7 giugno alle ore 23 (ora italiana) si terrà il Platform State of the Union: un approfondimento tecnico sulle novità dedicato agli sviluppatori. Il Platforms State of the Union verrà trasmesso in streaming sull’app e il sito web Apple Developer.

Apple Design Awards

Il 10 giugno alle ore 23 (ora italiana) ci sarà la consueta consegna degli Apple Design Awards, ovvero i premi che celebrano la creatività, il know-how e le competenze tecniche di sviluppatori e sviluppatrici Apple. Anche questa premiazione sarà trasmessa in streaming sull’app e il sito Apple Developer.

Cosa ci si aspetta?

Quest’anno saranno sicuramente presentati i nuovi sistemi operativi di Apple con le novità software più succose per i dispositivi che arriveranno in autunno e per tutti i dispositivi compatibili. A livello di rumors siamo un po’ più scarsi del solito, si parla soprattutto di homeOS e dei nuovi processori Apple Silicon per la fascia professionale (e i relativi Mac). Qualcuno spera anche che si cominci a parlare di Apple Glasses.

Se vuoi seguire l’evento, potrai vederlo sul sito Apple su YouTube, nell’app Apple TV e sugli altri dispositivi iOS con l’app Apple Developer.

Fonte: Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.