Scegliendo (PRODUCT)RED aiuti la ricerca e i malati

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo ti spiegherò che scegliendo prodotti Apple (PRODUCT)RED aiuti la ricerca contro HIV e COVID-19.

Abbiamo già visto un altro modo per aiutare la ricerca, questa volta lo facciamo comprando prodotti bellissimi!

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

(PRODUCT)RED

Non è certamente come fare una donazione direttamente a un ente di ricerca, però comprare i prodotti Apple rossi non è solo una scelta estetica. Infatti questi prodotti si fregiano del nome (PRODUCT)RED che significa una cosa ben precisa: parte di quello che Apple guadagna dalla vendita di questi prodotti viene ceduto a (RED), un’organizzazione con marchio no-profit che raccoglie fondi devoluti al “Fondo globale per la lotta all’Aids, la tubercolosi e la malaria” e ora anche contro al COVID-19.

La missione di (PRODUCT)RED

(PRODUCT)RED è nata per accrescere i fondi e la notorietà del “Fondo globale per la lotta all’Aids, la tubercolosi e la malaria” (detto “Global Fund) grazie al coinvolgimento e alla collaborazione con grandi brand. Apple infatti non è l’unico marchio a collaborare, gli altri marchi sono American Express, Beats, GAP, Emporio Armani, Converse, Dell, Hallmark, Primark, Starbucks, Shazam e Windows, Nike e altri.

Il COVID-19

Da quando è scoppiata la pandemia di COVID-19, questo nuovo virus è diventato il nuovo nemico numero uno di (PRODUCT)RED. Rende la cura delle persone già malate delle altre malattie di cui si occupa il fondo, ancora più complicata! Quindi al momento (e almeno fino a giugno 2021) i fondi vengono dedicati alla lotta di questo nuovo nemico, nella speranza che lo si possa debellare più in fretta possibile.

Apple e (RED)

Negli ultimi quattordici anni, grazie alla partnership con (RED), Apple ha raccolto donazioni per quasi 250 milioni di dollari a sostegno della lotta contro l’HIV/AIDS.

Le donazioni non arrivano solo dai (PRODUCT)RED, infatti in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS (il primo dicembre), gli Apple Store espongono per una settimana un logo Apple di colore rosso, e Apple dona al “Global Fund” 1 dollaro per ogni transazione effettuata con Apple Pay nei punti vendita, online e nelle app. Spesso sono state organizzate anche donazioni dagli acquisti in app.

“L’impegno di Apple per la lotta all’AIDS non ha eguali. Non solo per i 160 milioni di dollari raccolti a favore del Global Fund, una cifra sbalorditiva che ha avuto un impatto sulla vita di milioni di persone, ma anche per la capacità di stimolare il dibattito e la consapevolezza, di puntare l’attenzione su questo tema in modo che resti sempre in primo piano,” Deb Dugan, CEO di (RED).

Concludendo

Insomma, se stai per acquistare un nuovo prodotto Apple, valuta la possibilità di acquistarlo (PRODUCT)RED, a te costerà uguale, ma aiuterai la ricerca e le persone malate.
Se poi la questione ti è particolarmente cara, allora puoi anche donare direttamente a (RED) o ad altri enti benefici.

Fonte: Apple Wikipedia Red Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.