Come recuperare un Apple ID con un altro contatto fidato

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questa piccola guida ti spiegherò come organizzarsi per recuperare un Apple ID con un altro contatto fidato. È richiesto che tutti i tuoi dispositivi siano aggiornati ( iOS 15, iPadOS 15, tvOS 15, watchOS 8) e che operiate da iOS 15.

Perdere l’accesso al proprio Apple ID è drammatico. Tutti i nostri dati e gli acquisti vengono perduti e dobbiamo in sostanza ripartire da zero. Per evitare questo scenario apocalittico, Apple ha strutturato un complesso sistema di recupero password che permette ai proprietari di tornare in possesso del loro Apple ID ma allo stesso tempo tiene fuori i malintenzionati.

Con iOS 15 Apple ha fatto un passo in più per aiutare i suoi utenti, ovvero ha introdotto la funzione dei “Contatti di recupero“, utenti Apple fidati che possono aiutarci a recuperare il controllo del nostro Apple ID (ovvero della nostra password). Per una questione di sicurezza, questa funzione è attivabile solo se tutti i vostri dispositivi sono aggiornati all’ultima versione, altrimenti dovrete rimuoverli dal vostro profilo per poter procedere.

Aggiungere un contatto fidato

La procedura necessaria per l’aggiunta del contatto fidato è molto semplice, segui questi passaggi:

  1. Apri Impostazioni;
  2. Tocca in alto il tuo nome;
  3. Tocca Password e Sicurezza;
  4. Tocca Recupero Account;
  5. Tocca Aggiungi Contatto recupero e scegli la persona fidata (verranno innanzi tutto mostrati i membri della tua famiglia).

Questa persona riceverà un messaggio con la richiesta. Per accettarla dovrà toccare il banner della richiesta e cliccare su Accetta nella schermata che si aprirà. Nota: anche il vostro contatto deve avere installato iOS 15.

Terminata questa impostazione, in caso di problemi, potrete coinvolgere questo contatto di fiducia nel recupero della password del vostro account Apple ID.

Conclusioni

Abbiamo visto come organizzarsi per poter recuperare un Apple ID con un altro contatto fidato. Può sembrare un vezzo questa funzione, ma gli utenti fanno giganteschi pasticci con le password, quindi in realtà può essere davvero molto utile, a patto che la conosciate e configurate in anticipo (per questo ho voluto scrivere l’articolo).

Ultimo aggiornamento il 24 Ottobre 2021 0:21

Fonti: SupportoApple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.