Come Apple Watch può salvarti la vita

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento ti spiegherò come Apple Watch può salvarti la vita.

A differenza degli smartwatch di altri marchi, Apple Watch è spesso finito sul giornale per aver salvato la vita a qualcuno. È successo davvero molte volte e quindi oggi mi sento di dirvi che comprare un Apple Watch può essere davvero un buon investimento per la vostra salute e per la vostra sicurezza. Vediamo perché.

Chiamate di emergenza

apple-watch-SOS

Apple Watch è sempre collegato al suo iPhone, e nel caso abbiate un modello Cellular è in grado di connettersi alla rete cellulare anche direttamente. Visto che lo avete sempre al polso è chiaramente il dispositivo più comodo per lanciare una chiamata di emergenza, che in Italia chiama il 118 ma che in generale funziona anche all’estero. Per maggiori informazioni leggi l’articolo con le istruzioni per effettuare una chiamata di emergenza da Apple Watch (e da iPhone). Un esempio di salvataggio.

Monitoraggio cardiaco

apple-watch-battito

Lo smartwatch di Apple può salvarti la vita anche lavorando in background, monitorando il tuo cuore e avvertendoti se qualcosa non va. Apple Watch è infatti dotato di un sofisticato cardiofrequenzimetro che può rilevare eventuali anomalie e mandarti dal medico prima che facciano la loro comparsa i sintomi. Vengono segnalati battiti troppo alti e il ritmo irregolare. Puoi attivare le notifiche su iPhone nell’app Watch in Apple Watch / Battito e settare i BPM oltre i quali segnalare i battiti alti. Un esempio di salvataggioun altro. e un altro.

Se hai un Apple Watch serie 4 o successivo, puoi anche effettuare rapidamente un ECG completo (il classico elettrocardiogramma) per vedere ancora più nel dettaglio se va tutto bene. Questa funzione è sempre utile, non solo in caso di strani sintomi. Anche in questo caso sono già state salvate diverse persone, come in questo esempioquesto e questo.

Rilevamento cadute

apple-watch-caduta

Da Apple Watch serie 4 in poi è possibile attivare il rilevamento cadute che in cado di caduta chiede all’utente se sta bene e in assenza di risposta chiama i contatti desiderati. La funzione è particolarmente utile per gli anziani (e infatti è attiva di default sopra i 55 anni), ma può essere attivata da tutti (su iPhone nell’app Watch in Apple Watch / SOS emergenze / Rilevamento cadute) e aiutare chiunque in caso di brutte cadute. Un esempio e un altro di uomini salvati da questa funzione.

Vita più salutare

Tutti gli Apple Watch propongono agli utenti tante piccole strategie per vivere meglio e più a lungo. Innanzi tutto con i tre cerchi da riempire quotidianamente, che spingono a stare in piedi e fare movimento, ma anche con app come quella che propone di meditare qualche minuto con una respirazione guidata. Seguire gli stimoli di Apple Watch ha effetti positivi scientificamente provati sulla nostra salute e aiuta ad allontanare tante malattie comuni soprattutto nella terza età.

Con l’aggiornamento in arrivo questo autunno, tra le altre cose, Apple Watch sarà anche in grado di monitorare il sonno senza app aggiuntive e potrà anche rilevare quando vi state lavando le mani e di aiutarvi a farlo per il tempo giusto necessario a rimuovere lo sporco (mediamente 20 secondi).

Conclusioni

Abbiamo visto come Apple Watch può salvarti la vita. Spero che, viste le spiegazioni, tu non abbia preso le mie parole come una esagerazione. Apple punta molto su questo e presto arriveranno altre novità.

Il video

Ho appena cominciato a fare video per YouTube, siate gentili 😅

Fonti: Apple Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.