Proteggete i vostri dati

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo ti spiegherò perché il backup è importante. Proteggete i vostri dati con almeno una copia di sicurezza!
Oggi è il backup day, ma non mi stanco mai di ripeterlo.

Su questo argomento insisterò, perché nel tempo mi sono reso conto che troppe persone, anche in ambito lavorativo, non sono organizzate per proteggere i propri dati da perdite accidentali (dovute a problemi tecnici o meno).

I dischi rigidi sono tutt’altro che affidabili e alcuni sistemi operativi ci mettono del loro per peggiorare la situazione. Poi possono verificarsi degli incidenti oppure, addirittura, dei veri e propri sabotaggi.

I vostri documenti sono preziosi! O per quello che contengono, o per il tempo che avete speso per crearli e organizzarli.

Proteggete i vostri dati con copie multiple

Il concetto chiave è: un documento importante devo averlo memorizzato in almeno due/tre posti diversi; così che se una delle copie va perduta posso recuperare il documento.

Esistono in commercio tante soluzioni, anche molto diverse tra loro.

Per cominciare, se siete tra quelli che tengono tutto sul computer (magari anni di lavoro) perché “tanto funziona bene” oppure tutto su un disco esterno “perché così formatto senza problemi” (e se si rompe il disco esterno?) cominciate facendovi una bella copia di sicurezza dei documenti più importanti su una chiavetta USB, su un disco rigido esterno.
Fatelo almeno manualmente. Copiate i documenti più importanti e incollateli in un dispositivo rimovibile. É un inizio.
Se avete un Mac leggetevi questo articolo.

Se invece siete abituati a tenervi un backup aggiornato, magari automatico, vi faccio i miei complimenti. Bravi! Vi state muovendo nel modo giusto!
Proteggete i vostri dati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.