Pregi e difetti di Airbnb

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo ti parlerò di pregi e difetti di Airbnb.

Airbnb permette a chiunque di viaggiare per il mondo, ma soprattutto di ospitare e organizzare esperienze a casa propria. probabilmente è una delle più famose piattaforme della cosiddetta sharing economy. In questo breve articolo vediamo quali sono i maggiori pregi e difetti di Airbnb per gli Host (chi ospita o organizza esperienze).

Pregi:

Ospiti non anonimi e recensioni.
Chi decide di prenotare non è anonimo, ma iscritto alla piattaforma. Possiamo decidere di dover sempre confermare una prenotazione e, prima di farlo, potremo visitare il profilo dell’ospite e leggere le recensioni raccolte in passato. Alla fine di ogni soggiorno, host e ospiti lasciano una recensione per i futuri utenti.

Assicurazione e supporto.
Airbnb include una assicurazione di responsabilità civile fino a un massimo di 1.000.000 USD, che li tutela da eventuali richieste di risarcimento da parte di terzi per lesioni personali o danni materiali (per maggiori info) Se poi si riscontra qualsiasi tipo di problema basta contattare Airbnb per avere un vero e proprio supporto fino alla risoluzione.

Co-Host automatico.
Il sistema consente di dividere automaticamente quanto guadagnato in metodi di pagamento diversi in modo da prevedere la collaborazione regolare e retribuita di co-host, ovvero persone che collaborano alla gestione e organizzazione dell’offerta.

Sincronizzazione calendari.
Gestire la disponibilità di una o più stanze non è una cosa semplice, soprattutto se questa è resa prenotabile su più piattaforme. Fortunatamente è possibile sincronizzare il calendario Airbnb con quello di altre piattaforme in modo che non possano esserci sovrapposizioni nelle prenotazioni. Una bella comodità!

Riscossione tassa di soggiorno.
Airbnb è l’unica piattaforma che si occupa della gestione della tassa di soggiorno, evitandoci di fare ogni volta la riscossione e la relativa ricevuta. La comunicazione trimestrale e annuale va comunque fatta indicando anche gli ospiti Airbnb.

Relazione con gli ospiti.
Gli ospiti che arrivano tramite Airbnb non si aspettano un hotel, ma uno spazio spesso condiviso con i proprietari. In questo contesto è facile fare amicizia e conoscere tante persone da tanti paesi.

Un piccolo omaggio.
Se volete diventare host (ovvero affittare un posto letto o organizzare esperienze) e vi iscrivete ad Airbnb da questo link, riceverete un buono di massimo 34€ sulla tua prima prenotazione.

Siamo arrivati alla seconda parte di questo articolo dedicato a pregi e difetti di Airbnb, vediamo i

Difetti:

Ospiti solo dalla piattaforma.
Anche se Airbnb è ormai una piattaforma di riferimento per i turisti e i viaggiatori di tutto il mondo, è comunque un sito/app utilizzato principalmente da persona giovani, molti utenti si rivolgono altrove o comunque su canali più tradizionali.

Grande concorrenza sulla piattaforma.
Gli host sono davvero tantissimi e distribuiti un po’ dappertutto, quindi nella vostra zona probabilmente ci saranno persone che possono farvi concorrenza sul prezzo o per la comodità dell’alloggio.

Note:

Affittare non è semplice. Ogni paese, regione e comune ha dei regolamenti da seguire per ospitare a dormire delle persone, prima di aprire un annuncio su Airbnb informatevi con attenzione.

Conclusioni:

Complessivamente Airbnb è senza dubbio una piattaforma irrinunciabile per chiunque voglia ospitare persone o organizzare esperienze. I difetti infatti non sono molti e c’è tutto da guadagnare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.