Hotspot personale iPhone

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo ti scriverò tutto quello che devi sapere dell’hotspot su iPhone.

Cos’è

La funzione Hotspot di iPhone consente di condividere la tua connettività cellulare con altri dispositivi dotati di Wi-Fi, Bluetooth o porta USB. Ad esempio si può usare il piano dati del telefono per navigare in internet da iPad o Mac in mobilità.

Come si attiva

Attivare l’Hotspot è davvero semplice:

  • Apri l’app Impostazioni
  • Tocca “Cellulare
  • Poi tocca “Hotspot personale
  • Infine tocca il pulsante di fianco a “Consenti agli altri di accedere
  • Eventualmente imposta una password preferita.

Dopo la prima attivazione, puoi trovare le impostazioni direttamente in Impostazioni/Hotspot personale.

Come si usa

Nella schermata in cui hai attivato l’Hotspot ci sono anche le istruzioni su come usarlo ma vediamole brevemente:

Wi-Fi

Sul tuo dispositivo scegli tra le reti Wi-Fi disponibili quella col nome del tuo telefono e inserisci la relativa password.

Bluetooth

Nelle impostazioni Bluetooth del tuo dispositivo, abbina l’iPhone e connettilo inserendo il codice di verifica.

USB

Collega iPhone via USB al computer. Se necessario scegli nell’elenco dei servizi di rete il tuo iPhone. (Su PC sarà necessario installare l’ultima versione di iTunes).

Agevolazioni per il singolo utente Mac

Tutti i tuoi dispositivi loggati col tuo Apple ID o con uno della tua rete “In famiglia” vedranno automaticamente il tuo telefono nell’elenco dei Wi-Fi disponibili. Nelle impostazioni di “In famiglia” puoi specificare se gli altri utenti devono chiedere l’approvazione o meno per collegarsi al tuo telefono.

Avvertenze

L’Hotspot di iPhone funziona anche con l’iPhone a schermo spento ma, visto che mette sotto stress la batteria del telefono, rimane operativo solo il minimo indispensabile, quindi finché i dispositivi collegati usano la rete la connessione viene mantenuta, appena smettono di usarla l’Hotspot si interrompe e sarà necessario riconnettersi.

Ad oggi tutti gli operatori dovrebbero avere la funzionalità Hotspot compresa nel piano dati, ma una volta non era così, sempre meglio controllare.

Hotspot personale consuma davvero tanto, evitate di utilizzarlo se non potete permettervi di rimanere col telefono scarico o se non avete una presa elettrica a portata di mano o un powerbank.

Nota: Anche iPad in versione Cellular può fare da Hotspot per altri dispositivi.

Possibili problemi

Alcune operazioni non vengono svolte mentre hai l’Hotspot attivo, ad esempio il backup su iCloud o la sincronizzazione delle foto della Libreria foto iCloud.

Se Hotspot personale di iPhone non funziona, verifica che sia attiva la spunta verde nelle impostazioni e, eventualmente, riavvia iPhone e riprova.
Se ancora ci sono problemi prova a premere “Ripristina impostazioni di rete” in Impostazioni/ Generali/ Ripristina.

È sempre buona norma dotarsi dell’ultimo sistema operativo disponibile per evitare possibili problemi.

Conclusioni

L’Hotspot personale di iPhone è davvero utilissimo, anche perché permette di navigare con più dispositivi avendo un solo contratto, però va usato con parsimonia, per non rimanere col telefono scarico.

Fonti: Apple, Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.