Le migliori app fintech

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo approfondimento ti parlerò delle migliori app Fintech.
Sono app che possono cambiare il vostro rapporto col denaro e per questo compongono un mercato molto vivace e promettente. Oggi vi parlo di quelle che ho provato e che mi hanno colpito positivamente e quindi vi consiglio.

Premessa

Ma partiamo dall’inizio, cosa significa Fintech?
Deriva da Financial Technology, in italiano tecnofinanza o tecnologia finanziaria, ovvero la fornitura di servizi e prodotti finanziari attraverso le più avanzate tecnologie dell’informazione (leggi di più su wikipedia).

Quindi le app Fintech hanno a che fare coi soldi e col nostro modo di usarli. Coi soldi non si scherza, fate sempre attenzione! Vediamo ora cosa ho provato e selezionato:

Le migliori App fintech

satispaySatispay

L’app di Satispay permette di avere un budget settimanale a disposizione per acquistare nei negozi convenzionati e scambiare soldi istantaneamente con gli amici. In sostanza è come avere un piccolo gruzzoletto di contanti digitalizzati. Alcuni negozi inoltre offrono un cashback istantaneo (anche fino al 20%) se utilizzate Satispay per pagare, quindi vale sempre la pena di controllare.

Dopo aver verificato la vostra identità e aver comunicato il vostro IBAN italiano di riferimento, è possibile impostare un budget tra 0 e 300€ settimanali; questa cifra verrà ripristinata ogni domenica notte, quindi se alla fine della settimana avrete meno di quanto impostato il sistema preleverà la differenza, se ne avrete di più (perché un amico vi ha mandato dei soldi o avete modificato il budget), sposterà la differenza sul vostro conto.

Se i tuoi amici hanno Satispay potrete scambiarvi denaro in modo semplice e completamente istantaneo. Con il denaro che avete su Satispay potete anche pagare bollettini velocemente, ricaricare il telefono, fare pagamenti PagoPA, pagare il bollo dell’auto e fare donazioni. Questi sono gli unici servizi che hanno un costo, tutto il resto dell’app è completamente gratuita.
Recentemente, a causa della pandemia, è stata anche aggiunta la possibilità di pagare e ricevere la merce direttamente a casa se il negozio è attrezzato per questo servizio.

Come avrete capito non potevo fare una lista delle migliori app fintech senza citare Satispay.
È davvero molto comoda soprattutto per dividere le spese con gli amici, e per risparmiare anche cifre considerevoli con il cashback di alcuni negozi.

Segui questo link per scaricare Satispay e ricevi il bonus di benvenuto con il codice GIORGIOPOZZI2

oval-moneyOval Money

La seconda delle migliori app fintech è Oval Money, un salvadanaio speciale che ci permette di accantonare automaticamente dei soldi e poi ci offre anche la possibilità di investirli.

Dopo aver verificato la vostra identità vi sarà possibile collegare le vostre banche all’app Oval Money (La direttiva psd2 è ancora in fase di attuazione quindi non tutte le banche sono disponibili) e impostare degli “step” in modo che l’app si occupi di accantonare denaro automaticamente in base alle nostre abitudini e azioni. Ad esempio può procedere arrotondando i pagamenti effettuati, oppure può accantonare una cifra per ogni post su facebook, o ancora accantonare una cifra se non facciamo almeno 10.000 passi al giorno. Ogni cosa è completamente personalizzabile. A cadenza settimanale l’app esegue lo spostamento dei fondi dall’IBAN fornito verso il salvadanaio digitale.

Quando avremo accantonato almeno 10€ sarà poi possibile aprire una posizione in uno dei pacchetti di investimenti proposti dall’app stessa. Le posizioni possono essere aperte e chiuse quando si desidera. L’app è praticamente gratuita, gli unici costi riguardano le commissioni degli investimenti che comunque sono già considerate nei dati mostrati dall’interfaccia dell’app.

È incredibile quanto Oval Money riesca ad accantonare, se volete mettere dei soldi da parte fa al caso vostro, la possibilità poi di investirli in investimenti separati e con livelli di rischio diversi, la rende molto più completa.

Segui questo link per scaricare Oval Money e ricevi il bonus di benvenuto con il codice GP2PP7PZU

gimme5Gimme5

L’app Gimme5 permette di investire automaticamente o manualmente piccole cifre (a partire da 5€). Il 15 di ogni mese l’app investirà la cifra pari a tutti gli investimenti disposti nel mese precedente. È possibile scegliere tra diversi fondi e dopo un certo utilizzo anche investire su più fondi contemporaneamente o spostare soldi da un fondo ad un altro. L’app ha tante funzioni che si sbloccano via via che la sia usa e si investono soldi.

Se avete davvero pochi soldi da investire, questa app è una soluzione interessante per farli fruttare nel tempo.

Segui il link per scaricare Gimme5 e ricevi il bonus di benvenuto con il codice GIORPOZ001

curve-appCurve

L’app di Curve è molto diversa dalle precedenti, ma non poteva comunque mancare dalle migliori app fintech perché può essere davvero molto comoda. In pratica permette di registrate all’interno dell’app tutte le nostre carte di credito che in seguito faranno tutte a capo dello stesso account.

In seguito alla registrazione vi verrà recapitata una carta fisica legata all’account che si potrà “trasformare” in tutte le carte che abbiamo inserito nel nostro account.

Dall’app si potrà scegliere a quale carta fare riferimento in quel momento, e poi si pagherà con la carta fisica che a questo punto potrà essere l’unica nel nostro portafoglio.
Davvero una bella comodità, tra l’altro è anche possibile spostare i pagamenti da una carta all’altra dopo il pagamento, penserà a tutto Curve.

Segui il link per scaricare Curve e ricevere il bonus!

yolo-insurance-appYolo

Ancora più particolare è l’app Yolo che raccoglie un grande numero di pacchetti assicurativi che possono essere attivati e disattivati semplicemente con qualche click sul vostro smartphone. È possibile assicurare persone, animali, beni, viaggi e anche la salute.

Dovete solo registrarvi e potrete accedere istantaneamente a tutti i pacchetti disponibili. In questo caso il vantaggio è la possibilità di consultare ciò che è disponibile in qualsiasi momento e la velocità con cui è possibile attivare una polizza.

Segui il link per scaricare Yolo!

azimo-app-iconAzimo

L’app Azimo permette di effettuare dei trasferimenti di denaro con l’estero a costi veramente concorrenziali. L’app è molto scarna e semplice.

Dopo la registrazione potrete subito provare il servizio con i primi due trasferimenti completamente gratuiti.

Segui il link per scaricare Azimo e usa il codice GIORGIOP20 per avere uno sconto sul tuo primo trasferimento (non sulla commissione che è gratis)!

etoro-iconetoro

Per gli amanti del trading l’app etoro è forse la più famosa, anche se forse non è la più conveniente in fatto di commissioni. Permette di investire su tantissimi asset ed è disponibile sia per smartphone che per tablet, anche se la versione web è sicuramente consigliabile rispetto alle app. Rispetto alle altre app, qui si parla di veri e propri investimenti che possono generare anche cospicue perdite di capitale (fino all’azzeramento di tutto quello che si è investito), quindi fate molta attenzione e non improvvisatevi esperti.

Dopo la registrazione sarà possibile imparare a usare l’applicazione con un comodo portafoglio virtuale. Sarà anche possibile replicare automaticamente gli investimenti di altri trader esperti.
Vi consiglio comunque di studiare prima di cimentarvi in qualcosa del genere. La cifra minima caricabile sull’account è di 200 dollari.

Segui il link per scaricare etoro!

Conclusioni

Come avete potuto vedere anche voi, nonostante la materia sia relativamente nuova, ci sono già diversi servizi molto interessanti, e questo è solo l’inizio; sono sicuro che nel tempo emergeranno tante altre app sempre più importanti.
Per oggi siamo arrivati in fondo, spero che questa selezione vi abbia incuriosito e interessato. Cercherò di tenere aggiornato questo articolo, tornate a trovarmi!

Fonti: Satispay, Oval Money, Gimme5, Curve, Yolo, Azimo, eToro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.