Come migliorare la propria scrittura

Come migliorare la propria scrittura

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo breve articolo ti darò qualche spunto su come migliorare la propria scrittura.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Non ci sono regoline magiche per migliorare la propria scrittura, però ci sono sicuramente tante pratiche che se applicate tutte assieme possono aiutarti a crescere più velocemente. Qui ti scriverò qualche spunto che credo possa esserti utile.

Entrare nel giusto mindset

Il primo passo necessario per migliorare la propria scrittura è sintonizzare il proprio atteggiamento in modo costruttivo su questo obiettivo. Scrivere bene non è semplice e richiede molte competenze e tanto esercizio. Mantenete un atteggiamento modesto e proattivo cercando di imparare tutto il possibile è cruciale. Devi mettere questo atteggiamento in ogni cosa che porti avanti per migliorare la tua scrittura.

Leggere tanto

Leggere tanto è un ottimo modo per imparare dagli altri autori più o meno famosi e apprezzati. Ovviamente non devi leggere per svagarti, ma con un occhio alla scrittura, eventualmente prendendo appunti su quello che noti e che potresti fare tuo. Questo se da una parte interferirà con la tua capacità di goderti le opere, scoprirai che potrebbe diventare un tipo di lettura ancora più interessante. Cerca di selezionare contenuti del tipo che ti è più utile rispetto a quello che vuoi scrivere. Puoi imparare a scrivere leggendo romanzi, saggi, riviste e blog, ma ogni mezzo ha regole diverse, è importante ricordarlo per non finire fuori strada.

Ripassare l’italiano

Ovviamente per scrivere nel migliore dei modi è necessario saper scrivere in modo corretto. È una questione di controllo sui testi che produci. Certo, non bisogna farsi limitare troppo da questo, ma per essere riconosciuti come professionisti della scrittura bisogna avere un approccio serio e competente, coerente e che dimostra il vostro controllo su quello che producete. Il sito GrammaticaItaliana.eu potrebbe esserti utile per un consulto al volo, oltre al vocabolario ovviamente. Come si dice, conoscere le regole per infrangerle.

Seguire un corso di scrittura

Chiedere una mano a chi è esperto di scrittura è un ottimo modo per accelerare i propri miglioramenti. L’esperienza in questo settore è molto preziosa e un buon insegnante può farti risparmiare un sacco di tempo ed errori. Sul mercato ci sono manuali (te ne ho segnalato qualcuno) e corsi veri e propri che possono dare una svolta alle tue competenze, prendili in seria considerazione.

Lasciar macerare le idee

Chi scrive di solito ha un sistema veloce per annotare le idee che possono venire in mente d’improvviso, anche nei contesti più disparati. Oggi con i cellulari questo non è un grosso problema, ma è solo il primo passo. Le idee vanno subito scritte, ma poi vanno lasciate sedimentare, vanno ampliate, organizzate e strutturate; è fondamentale per migliorare la qualità del contenuto finale dei propri scritti.

Sviluppare un sistema di controllo

Anche se le correzioni del testo possono essere delegate a un professionista, penso che il controllo sul testo da parte di chi scrive dovrebbe essere il più sviluppato possibile. Insomma è difficile immaginare che un testo possa essere scorrevole e di qualità se è pieno di refusi, errori e frasi approssimative. Qual è la cura per il testo da parte di chi scrive se non cura neanche la grammatica? Se hai già imparato a leggere col giusto mindset non ti sarà troppo difficile sviluppare questo sistema di controllo.

Cercare un feedback onesto

I feedback esterni sono molto importanti. Gli amici però non sono le persone giuste per un feedback, non sono obiettivi e non possono permettersi di essere davvero onesti nei vostri confronti. Meglio qualcuno di esterno come un gruppo di lettura ad esempio. Cerca all’inizio di trovare persone affini al tipo di lettore cui ti sei rivolto mentre scrivevi (per capire se lo fai nel modo giusto), ma non ti limitare solo a quelle persone.

Fare pratica

Questo è davvero banale: scrivendo e lavorando su quello che avete già scritto, migliorerete. Potete anche solo scrivere un diario per tenervi in allenamento e stuzzicare la vostra creatività, ma quello che paga di più a mio parere è avere un piccolo progetto in cantiere (ad esempio un racconto o un articolo) e cercare di migliorarlo sempre di più per scoprire i propri errori e arrovellarsi su come potresti migliorare ancora.

Cercare i tuoi strumenti e la situazione

Può sembrare strano, ma non lo è. Tutti quelli che scrivono hanno senza dubbio le loro abitudini. Alcuni amano scrivere a penna sulla carta, altri lavorano meglio al computer, e addirittura c’è che scrive sulla tastiera virtuale di un tablet. Non importa quale sia il tuo strumento preferito; trovalo e non perdere tempo con gli altri. Trova possibilmente anche uno spazio e un momento che puoi dedicare alla scrittura senza distrazioni. Oltre ad essere piacevole, perché ti aiuterà ad entrare nello Stato di Flusso, ti aiuterà ad essere molto più efficace.

Conclusioni

Non si deve aver fretta. Ci sono tantissime cose da imparare e tante cose diverse da fare per migliorare la propria scrittura.
Applica questi consigli con costanza e vedrai sicuramente le cose migliorare.

Scrivere bene
14,25€
15,00€
disponibile
7 new from 14,25€
Amazon.it
Guida al racconto breve
15,20€
16,00€
disponibile
10 new from 15,20€
Amazon.it
Elementi di stile nella scrittura
10,45€
11,00€
disponibile
6 new from 10,45€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 23 Gennaio 2021 9:20