cosa fa un grafico?

Ciao sono Giorgio Pozzi e in questo articolo cercherò di spiegarti cosa fa un Grafico.

Può sembrare una domanda banale, ma in realtà il nome può trarre in inganno per questioni storiche. Negli anni il significato è cambiato come sono cambiate le tecnologie ed oggi il Grafico o Graphic Designer è in sostanza il Progettista grafico che crea oggetti visivi che verranno stampati, pubblicati o trasmessi sui media, o tutte queste cose insieme.

Rimani aggiornato su tecnologia e scienza facilmente!
Iscriviti subito al gruppo Facebook Tecnologia portami via!

Una professione trasversale

Il grafico opera in più discipline come la comunicazione, il disegno, la fotografia, la tipografia e la progettazione di contenuti della Rete. Tutto questo può farlo in studi professionali, in agenzie pubblicitarie e in tante altre realtà legate al mondo della comunicazione e della pubblicità. Per questo motivo, la parola generica Grafico si declina in diverse professioni legate a una o più specializzazioni del professionista.

Alcune professioni

Vediamo ora quelle che sono le principali professioni che può scegliere di fare un grafico, fermo restando che una categorizzazione ufficiale non c’è, ed è difficile fare un elenco esaustivo vista la grandissima varietà di percorsi formativi e professionali disponibili.

Grafico multimediale

Il grafico forse più vicino all’immaginario collettivo. Realizza disegni, immagini, animazioni e video sia per la stampa su supporto cartaceo o digitale, che per il web. Può essere molto specializzato come nel caso dei grafici che si occupano solo di modellazione tridimensionale (detti anche 3D artist), o solo della realizzazione di complesse animazioni. Può essere specializzato anche rispetto al tipo di prodotto per cui realizza le grafiche, come è per il grafico del pakaging.

Progettista di marchi e logotipi

Il grafico che, raccolte le informazioni su un’azienda, progetta marchio e logotipo in grado di rappresentarla in modo efficace. Questo grafico si concentra in modo particolare sul lettering, la palette di colori e le forme usate per rendere l’identità del marchio visibile e riconoscibile.

Brand Designer

Il grafico Brand Designer crea uno standard di comunicazione che si declina su ogni tipo di comunicazione che il brand effettua. Dal font usato ai colori, ai valori trasmessi, tutto deve essere coordinato al brand e al suo logotipo per rendere la comunicazione più efficace.

Illustratore

Il grafico che mette le sue doti artistiche al servizio di altri prodotti di comunicazione o commerciali. Solitamente realizza i suoi lavori in base alle indicazioni di chi cura il prodotto, in modo da arricchirlo con suggestioni che potenziano il messaggio.

Giornalista visivo

Realizza grafici, animazioni, selezione e composizione di immagini e mappe che comunicano informazioni in modo veloce e conciso. Avete mai visto una iconografica? È un buon esempio del tipo di contenuto che può creare un giornalista visivo.

Responsabile Layout

Detto anche Grafico editoriale, gestisce la disposizione degli elementi nel progetto editoriale o web, e sceglie font e colori più adatti al singolo progetto in base alle regole della brand identity. Può occuparsi dell’impaginazione di libri o riviste, di brochure, ma anche di pagine web.

Web Designer

Il grafico web designer si occupa della progettazione grafica dei siti web. Lavorando con il web developer, progetta la disposizione e il tipo di navigazione del sito, i colori, gli elementi tipografici e la loro disposizione in base ai diversi dispositivi. Alcuni web designer imparano anche a manipolare alcuni codici utilizzati per la realizzazione dei siti web, ma il loro focus rimane l’aspetto grafico della pagina.

Type Designer

È un grafico che sta diventando sempre più importante. Disegna le singole lettere di un font, creando vari tipi di font che rispondono a diverse esigenze. Come abbiamo visto in questo articolo, oggi i font sono parte integrante della brand identity, quindi un bravo Type Designer può occuparsi di una parte importante della comunicazione aziendale.

Conclusioni

Quindi cosa fa un Grafico? In realtà oggi può fare davvero tante cose diverse, ma solitamente è abbastanza specializzato in due o tre campi specifici che compongono la sua professione. È una bella professione, non facile, ma che sa dare delle soddisfazioni.

Fonti: Wikipedia Graphivity
Business vector created by pikisuperstar – www.freepik.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.