Se l’app walkie talkie non appare su Apple Watch

Se-l-app-walkie-talkie-non-appare

Se l’app walkie talkie non appare dopo l’aggiornamento a watchOS 5 non disperate, adesso vi spiego come rimediare semplicemente.

PREREQUISITI

  • Per installare watchOS 5 e usare walkie talkie dovete avere un Apple Watch compatibile, ovvero tutti tranne la primissima versione, la serie 0.
  • FaceTime installata sul vostro iPhone.

SOLUZIONE

Proprio questo secondo prerequisito è probabilmente la causa del vostro problema. Se avete rimosso FaceTime dal vostro telefono, potete riscaricarla da App Store in modo molto semplice.

Dopo l’installazione di FaceTime non dovete fare niente di speciale, ma dovrete aspettare qualche minuto prima di veder apparire l’app Walkie Talkie su Apple Watch; l’installazione é infatti automatica, ma richiede un po’ di tempo.
Se invece l’app è installata vi conviene ripristinare l’apple watch, ma è molto improbabile che le cose stiano così.

GIÀ CHE CI SIAMO

Un altro problema che può affliggere gli utenti di Walkie talkie è che il dispositivo si fermi in lunghi tentativi di connettersi col vostro contatto. Se questi tentativi durano troppo, vi consiglio di mettere per qualche secondo Apple Watch in modalità aereo per forzare il reset delle connessioni, di solito questo è risolutivo.

Se nonostante tutto ciò continuate ad avere problemi con walkie Talkie, temo che l’unica via sia ripristinare Apple Watch. Speriamo che non sia mai necessario perché è una operazione un po’ lunga e noiosa, ma a volte potrebbe essere necessario eseguirla, come nel caso delle app che si ostinano a chiedervi fuoriluogo il login su iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.