A volte Apple Pencil non funzionaanche se connessa all’iPad. Vi è mai capitato?
A me sì, e quindi ho pensato di scrivere questo articolo per darvi una mano se vi trovate nella stessa situazione.

Al primo utilizzo, per farla funzionare, è sufficiente collegarla alla porta Lightning dell’iPad e accettare la richiesta di abbinamento che appare a schermo: fantastico.

Però, può capitare che ci siano dei problemi.
Ovviamente, in generale, se la penna non funziona si deve controllare che sia carica e abbinata all’iPad, ma all’inizio dell’articolo ho specificato che avrei parlato dei problemi di funzionamento di una penna connessa (e quindi anche carica). In questi casi, prima di rivolgervi all’assistenza, vi consiglio di concentrare la vostra attenzione sulla punta della penna.

Può capitare infatti che la punta si sviti in modo impercettibile, ma sufficiente a causare il malfunzionamento.
La guida Apple specifica che le punte si possono cambiare svitandole (in certi casi è necessario), ma a volte basta solo stringerle un po’, delicatamente. Nel mio caso è stato risolutivo già due volte.

Se avete riscontrato anche voi questo problema fatemelo sapere nei commenti.
Spero di esservi stato utile, buon lavoro con Apple Pencil!